22 gennaio 2013 redazione@ciociaria24.net

Rugby: continua l’imbattibilità interna del Ceccano. 27-0 ai capitolini della Spartaco

Continua l’imbattibilità in casa del Rugby Ceccano, che sul terreno di gioco pesante del Vespasiani e con condizioni meteo avverse, si impone per 27 a 0 contro i capitolini della Spartaco Rugby. Il risultato maturato al termine degli ottanta minuti di gioco testimonia l’ottima prestazione della squadra ciociara, che, nonostante il fango e il pallone reso scivoloso da questo, è riuscito comunque a produrre un ottimo gioco.

I punti di giornata sono stati siglati grazie alle mete di Maronta, Lauretti e Cipriani, trasformate sempre dal mediano d’apertura Cipriani, il quale sigla anche due calci di punizione. Il primo tempo vede da subito il team fabraterno spingere sull’acceleratore per cercare di portare a casa il risultato, ma con i capitolini che cercano in tutti modi di arginare le offensive ciociare. Dopo due calci di punizione siglati da Cipriani, l’equilibrio della gara viene interrotto dalla meta di Maronta abile a passare nella difesa avversaria con un’ottima penetrazione.

Il secondo tempo vede inizialmente un sostanziale equilibrio con la Spartaco che cerca in tutti i modi di riprendere in mano le sorti del match, ma con il Ceccano che non concede nulla, anzi si ripropone in avanti per cercare il punto di bonus. Le mete di Cipriani, con ottima azione personale, e di Lauretti, che sfrutta al meglio lo schema di gioco chiamato dal mediano di mischia Staccone, tagliano le gambe alla squadra ospite, che solo dopo l’ammonizione del nostro mediano d’apertura, ha una reazione di orgoglio che porta comunque ad un nulla di fatto.

Così commenta il coach ciociaro Marco Calenne: “Ottima la prestazione dei miei ragazzi che hanno saputo mettere in piedi una prestazione importante nonostante la situazione del campo. Si continua per questa strada intrapresa, vista la notevole crescita dei miei.”

Formazione: Compagnone; Maliziola; Di Folca; Stella; Bragaglia; Cipriani; Staccone; Maronta; Del Monte; Capocetta; Gatti; Lauretti; Iannucci (Cap); Tersigni; Di Mario. A disp.: Digennaro; Liburdi; Ceccacci; Poddighe; Francone; Bertolai; Lanni. All. Marco Calenne.

Nel prossimo incontro il Ceccano se la vedrà con il Roma V Rugby fuori casa, squadra da non sottovalutare nonostante la posizione in classifica, in quanto è stata capace di mettere in atto delle ottime prestazioni.

Menu