sabato 2 novembre 2013 redazione@ceccano24.it

Rugby: l’esordio dei ragazzi del Ceccano a Lanuvio e la cronaca del derby di C con i Volsci Sora

id="onlyMessage"> dir="ltr"> >Lanuvio 27/10/2013: anche questa è fatta! Alla prima assoluta per questa categoria, i ragazzi del Rugby Ceccano, chiamati a sfidarsi in incontri a più squadre, hanno ben figurato sul campo di Lanuvio contro i pari età locali e la squadra della Capitolina Roma. Partita finale, poi, con i ragazzi del Rugby Senza Confini per la finalina di consolazione. Esperienza che rimarrà sicuramente nei cuore dei giovani volpini, che all’esordio si sono mostrati emozionati, ma assolutamente ben determinati. L’augurio è che quella di oggi sia stata soltanto la prima di altre e più numerose soddisfazioni. Nelle foto la squadra.
>
>VOLSCI RUGBY SORA vs FABRATERNUM RUGBY CECCANO
>
>Al campo Trecce di Sora, il Rugby Ceccano viene sconfitto dal Volsci Rugby Sora per 18a13, 3a1 il conto delle mete. Partita molto tirata tra le due squadre, che a pochi minuti dalla fine, vedeva il punteggio di 13 pari. Il match è stato ben giocato dai ceccanesi, che, nonostante il risultato, giocano la miglior partita stagionale, ma non sono capaci di concretizzare la grande mole di gioco prodotta, e con il team sorano capace di schiacciare il pallone oltre la linea di meta, grazie alla superiorità fisica della mischia.
>Il primo tempo vede il Ceccano voglioso di fare la partita, con un Sora che si difende bene. A passare in vantaggio è la squadra di casa, capace di sfruttare al meglio una maul avanzate. Il calcio di Staccone tiene in vita i fabraterni, i quali chiudono il primo tempo sul 5a3.
>Nel secondo tempo il copione è lo stesso, ma con i ceccanesi che accelerano il ritmo della partita. Situazione che si concretizza con la meta di Di Folca, trasformata da Staccone. Dopo un sostanziale equilibrio, il Sora riesce a far valere la propria fisicità, schiacciando in meta per ben due volte da una mischia e una touche.
>
>Così commenta il coach Massari: “Dispiace per il risultato finale, ma la mia squadra ha giocato meglio e non meritava certo di perdere. Onore ai nostri avversari capaci di concretizzare al meglio le poche occasioni concesse. Domenica ci aspetta un’altra partita ardua con il Latina, nella quale vogliamo rifarci”.
>
>Formazione: Compagnone; Bertolai; Di Folca; Gorga; Bragaglia; Stella F.; Staccone; Urlira; Maronta; Iannucci (Cap); Di Mario; Gatti; Tersigni G.; Picchi; Tersigni L. A disp.: Lauretti; Stella S.; Alaimo; Ceccaroni; Del Monte; Francone; Maliziola. All: Massari.
>Prossima partita in casa contro il forte Rugby Latina,  appuntamento alle 14:30 presso il campo di via passo del cardinale.
8
DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA