venerdì 23 marzo 2012

Savoni: con Ruspandini per far rinascere Ceccano

A Ceccano, a differenza di quanto accaduto nella maggior parte dei Comuni della provincia di Frosinone, l’Udc ha scelto di stare con il Popolo della Libertà. L’accordo non è stato sottoscritto affrettatamente o d’impulso, come vogliono far credere alcuni addetti ai lavori. Essendo al contrario il frutto di una riflessione seria ed approfondita.

Per il nostro partito stiamo infatti lavorando ad un progetto che si concluderà con le elezioni politiche del prossimo anno: inizialmente, con la mia candidatura alle Provinciali, siamo partiti con un simbolo che a Ceccano rappresentava una manciata di voti (circa 200). Quindi, dopo aver ottenuto quasi 700 preferenze personali, con tutto il partito abbiamo iniziato un percorso nuovo, tuffandoci nel cuore del territorio ed affrontando le sue problematiche, e, per capire bene cosa avremmo voluto e dovuto fare da grandi, abbiamo cominciato anche ad organizzare incontri con la gente in ogni zona di Ceccano.

Dopo tante riflessioni abbiamo capito che la mia candidatura a sindaco sarebbe stata prematura, quindi dopo gli incontri con i diversi candidati a sindaco (alcuni non li abbiamo nemmeno voluti sentire) abbiamo compreso che l’unico che avrebbe potuto rappresentare una rottura definitiva con il passato sarebbe stato Massimo Ruspandini, il quale sa di avere una grande opportunità e nello stesso tempo la responsabilità di espugnare quella che da tutti è considerata come una “roccaforte rossa”. Con Massimo siamo stati tante volte avversari, ma la nostra maturità e le nostre diversità questa volta hanno fatto sì di poter raggiungere un accordo storico (basato sui programmi e non sulle promesse di poltrone).
L’Udc a Ceccano è stato rinnovato profondamente, e subito dopo le elezioni verrà costituito un nuovo coordinamento, nel quale tutte le persone che stanno partecipando attivamente rappresenteranno la forza propulsiva dello stesso.
Come caposaldi del nostro programma abbiamo posto temi cruciali quali il sociale, la famiglia (che è al centro delle nostre attenzioni e fulcro di tutte le nostre iniziative); gli anziani; la riqualificazione di alcune strutture non utilizzate su cui è stato investito il denaro pubblico; la riorganizzazione della macchina comunale a partire dagli uffici, che sono il “cuore” dell’amministrazione, una macchina comunale che a causa di quanto accaduto nell’ultimo ventennio ha perso quella vitalità indispensabile per raggiungere gli obiettivi che sicuramente sono invece alla nostra portata.
Ma per fare tutto questo – ha concluso Savoni – abbiamo bisogno di una nuova classe dirigente, perché quella che adesso ci governa si è appiattita o forse non è più in grado di stare al passo con i tempi.

Rimbocchiamoci le maniche quindi: abbiamo meno di due mesi per cambiare il destino della città almeno per i prossimi 10 anni.

Fino al 1° Giugno, cucine, soggiorni, camere da letto, complementi d'arredo e tanto altro... con sconti reali dal 30% al 70%!

Sora, brutto incidente tra due auto. Feriti due bambini ricoverati in ospedale
5 ore fa

FROSINONE TODAY - Brutto incidente stradale questa mattina in pieno entro a Sora. Due auto, una Fiat Bravo ed un’alfa 156 si ...

Cade dal tetto di un capannone nella zona dell'aeroporto. Operaio ricoverato in ospedale
1 ora fa

FROSINONE TODAY - Incidente sul lavoro questa mattina nei pressi dell'ex Mtc (un'azienda che prouceva apparecchi radio) nella zona aeroporto di ...

Scomparsa Di Mario, setacciata la boscaglia di via Agnone e via Varlese: nessuna traccia del corpo
5 ore fa

FROSINONE TODAY - Nessuna traccia. Neanche la più piccola. Di Luca Di Mario o di quel che resta del suo corpo. Neanche ...

Sora in Rosa alla Race for the Cure 2018
3 ore fa

SORA IN ROSA - “Sora in Rosa – Una mano tesa alla prevenzione”. Con questo slogan, un autobus partito da Sora ha preso parte all’...

L'INTERVISTA - Salvatore Lombardi
3 ore fa

SALVATORE LOMBARDI - Esperto in mercato del Lavoro e servizi per il lavoro. Esperto in formazione finanziata, nell'ideazione progettazione e coordinamento di percorsi ...

Sora: il prossimo consiglio comunale si svolgerà di domenica
4 ore fa

ROBERTO DE DONATIS - Il Presidente del Consiglio Antonio Lecce ha convocato il Consiglio Comunale di Sora in seduta pubblica, ordinaria, presso la Sala ...

Arpino: grande successo per il 6° Festival delle Piccole Orchestre
7 ore fa

BERNARDO GIOVANNONE - Si è concluso il 6° Festival Nazionale per Piccole Orchestre organizzato dall' "Cicerone" di Arpino-Fontana Liri-Santopadre. Tre giorni di festa all'insegna della ...

Sora Calcio: nel giorno di S. Restituta la semifinale playoff in campo neutro
7 ore fa

SORA CALCIO - Il Sora Calcio batte 3-1 la Polisportiva Romano e si qualifica per le semifinali playoff di Promozione, facendo un passo ...

Sora Calcio: bianconeri in semifinale playoff, al Tomei è 3-1
21 ore fa
5

SORA CALCIO - Il Sora non fallisce il primo importantissimo appuntamento di questa coda stagionale, che potrebbe aprire un'altra porta per l'Eccellenza. Al ...

Domenica 27 Maggio Festa del Castello di S. Casto. Ecco il programma
22 ore fa

CAI SORA - Come tradizione l’ultima domenica di maggio si svolge a Sora la “Festa del Castello di S. Casto” organizzata dalla ...

Guardia Medica: ma quale atto dovuto? La nota di Loreto Marcelli (M5S)
1 giorno fa
1

LORETO MARCELLI - «In merito alle dichiarazioni rilasciate dal Direttore Sanitario facente funzione dell’ ed apprese dai mass media si ritiene opportuno fare ...

Da oggi chiamatelo Sir Davide!
2 giorni fa
5

DAVIDE ZAPPACOSTA - "Solo un ragazzino che insegue i suoi sogni". Così Davide Zappacosta sulla sua pagina social, dopo il successo del Chelsea ...

Grande partecipazione nel giorno del ricordo di suor Elena Mattiucci
2 giorni fa

SUOR ELENA MATTIUCCI - Domenica 13 maggio è stata ricordata l’indimenticabile figura di suor Elena Mattiucci per volontà dell’Associazione Iniziativa Donne :grande partecipazione da ...