10 settembre 2013 redazione@ciociaria24.net

Scuola: il Comune fornirà libri di testo alle famiglie in difficoltà

Riaprono le scuole e riecco il caro libri. Il Sindaco Maliziola e l’Assessore alle Politiche Sociali, nonché Vice Sindaco Maurizio Cerroni hanno voluto sostenere anche quest’anno concretamente il diritto allo studio attraverso un’importante iniziativa a supporto delle famiglie in difficoltà.

In questo tempo di grande crisi economica, infatti, sono molte le famiglie che hanno rappresentato l’impossibilità di procedere all’acquisto dei libri di testo da destinare ai propri figli frequentanti le scuole di istruzione secondaria di primo e secondo grado.

L’Amministrazione Comunale quindi, al fine di garantire una cultura libera e accessibile a tutti, secondo la normativa vigente, intende aiutare chi ne ha effettivamente necessità, dimostrata attraverso la presentazione di idonea documentazione, dotando gli studenti, in particolar modo  quelli della scuola dell’obbligo, di testi di studio necessari al loro percorso di studi.

Tutti coloro che usufruiranno della fornitura di libri si impegneranno a riconsegnare gli stessi, alla fine dell’anno scolastico, in buono stato in modo tale che gli stessi libri, negli anni successivi, possano essere riutilizzati da altri studenti, pena l’esclusione a benefici futuri della stessa tipologia.

Si tratta di un’azione tangibile dell’Amministrazione Comunale di Ceccano per fronteggiare il caro libri e che tiene in debita considerazione le difficoltà delle famiglie, andando concretamente incontro alle loro esigenze, determinando effetti positivi su bilanci familiari già tanto precari.

Menu