24 ottobre 2013 redazione@ciociaria24.net

Servizio Civile 2013, dodici ragazzi potranno effettuarlo nel Comune di Ceccano. Tutte le info per la domanda

Una nuova opportunità per i giovani interessati a partecipare al servizio civile Nazionale 2013, dodici potranno effettuarlo presso il comune di Ceccano.  Ancora una volta infatti il comune amministrato dal Sindaco Maliziola è risultato vincitore del progetto presentato dal titolo “I laboratori della Memoria”, solo l’ultimo in ordine cronologico di una serie di progetti e percorsi che da anni permette a decine di giovani meritevoli, di cooperare in maniera fruttuosa nelle varie attività dell’Ente.

“Il progetto –  spiega il Sindaco Manuela Maliziola –  è inserito in un’ottica di rilancio e valorizzazione del centro storico di Ceccano, ed è incentrato sulla apertura al pubblico e sulla  promozione del Castello dei Conti di Ceccano, che domina e caratterizza l’intero centro storico,   nell’ambito di un più articolato piano di promozione degli altri siti di interesse culturale del paese. Parallelamente – continua – l’azione investe anche i servizi culturali comunali, Biblioteca, Archivio Storico etc. nello specifico di iniziative e servizi  che contribuiscono al più complessivo piano di valorizzazione del centro storico e di recupero della memoria storica collettiva”.

Dodici ragazzi di età compresa tra i 18 e i 28 anni, in possesso dei requisiti previsti dal bando ( vedi www.serviziocivile.gov.it o www.comune.ceccano.fr.it ) saranno selezionati ed inseriti per i dodici mesi previsti, nelle attività del progetto “I laboratori della memoria”, percependo un assegno mensile di euro 433,80.

La domanda di partecipazione debitamente firmata, dovrà essere inviata al Comune di Ceccano, Piazza Municipio n.1 – 03023 Ceccano (Fr), entro le ore 14:00 del 4 novembre 2013 con una delle seguenti modalità:

  • Spedizione a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento.
  • Consegna a mano, esclusivamente presso l’Ufficio Protocollo del comune di Ceccano
  • Con posta elettronica Certificata (PEC) – art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n.2 – di cui è titolare l’interessato avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf, al seguente indirizzo:protocollo.generale@comunececcano.telecompost.it

Il bando e lo schema di domanda  come tutte le altre informazioni sono reperibili ai seguenti indirizzi:
www.serviziocivile.gov.it o www.comune.ceccano.fr.it

Menu