domenica 15 gennaio 2012

Silvano Moffa: “Azione popolare” appoggia Ruspandini perché con lui la vittoria è possibile e Ceccano potrà risorgere

<Con Massimo Ruspandini Ceccano può finalmente risorgere e ritrovare quella identità che negli anni ha smarrito. Massimo ha spiccate doti umane e grandi capacità amministrative che ha già dimostrato come assessore provinciale. Con lui questa volta è davvero possibile vincere>.

Con queste parole l’onorevole Silvano Moffa, presidente della Commissione Lavori Pubblici della Camera, nel corso di una conferenza stampa svoltasi ieri mattina presso il bar-pasticceria Zambardino, ha ufficializzato il sostegno che anche “Azione Popolare” assicurerà nelle eventuali primarie e nelle prossime elezioni amministrative all’assessore provinciale e consigliere comunale del Pdl Massimo Ruspandini.

Un sostegno convinto e ufficializzato con emozione: <Sì – ha ammesso Moffa – sono molto emozionato nell’essere qui a presentare la candidatura di Massimo e nel garantirgli, cosa che peraltro era scontata, l’ausilio della nostra componente. Un sentimento che deriva dall’amicizia che mi lega a lui, dal fatto di averlo visto crescere, dalla stima che ho nei suoi confronti come persona e come amministratore, dalle mie radici ceccanesi, mia madre e i miei fratelli sono nati in questa città, e dalla consapevolezza che oggi qui si sperimenta una strada nuova, che ha però radici profonde e antiche fondate su una forte militanza giovanile. Ceccano ha davanti a sé una straordinaria opportunità, quella di riappropriarsi della propria identità. Non è possibile che la città oggi sia solo un polo per l’edilizia intensiva oppure, peggio, un paese dormitorio ridotto a periferia di Frosinone. No – ha rimarcato Moffa – Ceccano merita molto di più ma deve ritrovare il suo orgoglio e può farlo solo con Massimo Ruspandini. Un giovane che in campo politico è emerso da solo, che si è aiutato da solo e che oggi, grazie al suo innovativo progetto, si propone come l’unico vero leader del centrodestra in grado di vincere alle prossime elezioni. Guardate – ha concluso Moffa tra gli applausi dei tanti presenti – io sono contento che il Pdl non riesca a trovare un’alternativa a Massimo per le primarie, per il semplice motivo che non ce ne sono. Massimo saprà raccogliere consensi anche al di fuori del centrodestra. Con lui la vittoria stavolta è davvero possibile. Con lui Ceccano potrà vivere una nuova primavera>.

Dichiarazioni che hanno infiammato la platea, a testimonianza di un entusiasmo intorno alla candidatura di Ruspandini che cresce giorno dopo giorno.

Prima di Moffa aveva preso la parola Daniele Maura, dirigente provinciale di “Azione popolare”: <L’appoggio a Ruspandini è stato per noi naturale e spontaneo. Per l’amicizia ventennale che ci unisce ma soprattutto per la validità del suo progetto e perché lo riteniamo il migliore candidato, l’unico capace di far riemergere Ceccano dalla palude in cui è finita. “Azione Popolare” lo sosterrà in questa competizione scendendo in campo con tutte le proprie energie. Saremo presenti con una nostra lista o con nostri candidati all’interno di una lista civica>.

Antonio Carlini, neoeletto coordinatore comunale di “Azione popolare”, si è soffermato sulla concretezza e validità del progetto proposto da Ruspandini e dal consigliere Caligiore: <Elementi – ha rimarcato – che ci hanno indotto senza indugi a schierarci al loro fianco>. Concetti ribaditi anche da Fabrizio Bruni, ex presidente cittadino di Alleanza Nazionale e uomo di punta di “Azione popolare”: <Appoggeremo Ruspandini sia in caso di primarie sia nelle elezioni perché ci hanno convinto la bontà del suo progetto e lo spessore della sua coalizione, davvero la più forte di sempre. Stavolta possiamo farcela, il rinnovamento di Ceccano passa attraverso la vittoria di Ruspandini, più che mai alla nostra portata>.

Visibilmente soddisfatto per la continua crescita della sua aggregazione, Ruspandini ha affermato: <Lo avevo detto quindici giorni fa con i primi ingressi nella nostra coalizione. Oggi, dopo i numerosi altri sostegni incassati, posso ribadirlo con forza: quella che stiamo mettendo in campo è la coalizione più forte di sempre, per la prima volta dopo tanti anni il centrodestra alza la testa, lancia la sfida e da molti viene visto come favorito. Il consenso tra la gente aumenta, in tanti continuano ad avvicinarsi a noi sposando il nostro progetto. Oggi, poi, sono particolarmente contento perché a schierarsi al nostro fianco è un amico di vecchia data, un amico che ci è stato sempre vicino, a noi e a Ceccano, un amico sul quale la città potrà contare anche in futuro. E non è un caso che il primo politico nazionale a bagnare la mia campagna elettorale sia Silvano Moffa. La sua presenza c’è stata in passato, c’è oggi e ci sarà in futuro e anche col suo aiuto, e quello di “Azione popolare”, faremo risorgere Ceccano. Oggi – ha concluso Ruspandini – siamo talmente forti che ormai hanno perfino paura di sfidarci alle primarie. Per la prima volta siamo in condizioni di essere elettoralmente dirompenti. Per la prima volta la vittoria è vicinissima>. 

PUBBLIREDAZIONALE - Una scelta così vasta non si è mai vista! Lucio Macci e Lorenzo Volpone spiegano tutti i dettagli di questa nuova magnifica iniziativa firmata Gruppo Jolly Automobili.

PUBBLIREDAZIONALE - La Dott.ssa Claudia Malerba, specialista in Ginecologia del CE.RI.M. di Sora, spiega l'iter da seguire per vivere serenamente questo magnifico periodo.

PUBBLIREDAZIONALE - La vettura giusta al prezzo giusto. Ecco come e dove approfittare della promozione!

PUBBLIREDAZIONALE - Strepitosa iniziativa firmata Jolly Automobili, la concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia. Ecco tutti i dettagli.

Ti potrebbe interessare
Come scrivere un annuncio pubblicitario efficace

Web Copywriting - Per un articolo pubblicitario il titolo e l’immagine di copertina sono essenziali. Per entrambi vale la stessa regola: punta ...