venerdì 27 Settembre 2013

Sistema Bibliotecario e Documentario della Valle del Sacco: resoconto di giovedì 26 a Ceccano

Si è tenuta giovedì 26 settembre 2013, presso l’auditorium della Biblioteca Comunale di Ceccano, l’assemblea straordinaria del Sistema Bibliotecario e Documentario della Valle del Sacco.

L’assemblea dei rappresentanti degli enti aderenti al Sistema, si è riunita per approvare i progetti esecutivi da presentare alla Regione Lazio, entro il 4 ottobre 2013, per ottenere i contributi previsti dalla legge regionale n. 26 del 23 ottobre 2009 (Disciplina delle iniziative regionali di promozione e conoscenza del patrimonio delle attività culturali del Lazio).

Come ha dichiarato Il Presidente Dott. Danilo Collepardi, nell’intervento introduttivo, la nuova Giunta regionale, tra i suoi primi provvedimenti, ha provveduto a modificare  la legge regionale n. 26 /2009  con la legge n. 6 del 7 agosto 2013, che ha stanziato 2 milioni di euro da destinare a progetti presentati esclusivamente  dai sistemi bibliotecari, archivistici e museali del Lazio. Dopo la pubblicazione del relativo Bando, il Sistema Bibliotecario e Documentario della Valle del Sacco, essendo un Sistema oltre che bibliotecario anche documentario, ha elaborato due progetti: uno in quanto sistema bibliotecario e l’altro in quanto sistema archivistico. I temi individuati sono: Gli Statuti medievali dei comuni del Sistema   e La Grande Guerra, di cui nel 2014 ricorre il centenario dall’inizio (1914). Mentre quello della guerra necessariamente si presenta come un progetto a termine, quello sugli statuti costituisce l’inizio di uno studio più organico. Infatti l’analisi  e la comparazione degli statuti sarà uno studio unico e originale, che avrà come tappa fondamentale la messa in rete degli statuti. All’unanimità i rappresentanti degli enti hanno approvato la relazione del Presidente Collepardi e, in particolare, il Sindaco della Città di Ceccano Avv. Manuela Maliziola, ha apprezzato il costante lavoro di rete del Sistema della Valle del Sacco, che fornisce servizi di ottimo livello a favore di gran parte della popolazione ciociara e ha ringraziato il Presidente Collepardi e i bibliotecari, per l’impegno che dedicano, quotidianamente, alla diffusione della cultura.

SPONSOR

Una vastissima scelta, più di quattrocento vetture in esposizione.

SPONSOR

Nel nuovo punto vendita, situato in via Casilina Sud km 142, troverete sia il nuovo Peugeot e Toyota che l'usato plurimarche.

ASL di Frosinone

I pazienti inviati da Ospedali o da Medici di Medicina Generale possono accedere alle Unità di Degenza Infermieristica in h. 24

SPONSOR

Vieni a provare la vettura oggi stesso presso Jolly Automobili, concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia, S.S. Monti Lepini km 6,600.

Nuova Range Rover Evoque

Nuova Range Rover Evoque: scoprila da X Class, concessionaria Land Rover per Frosinone e provincia. Ti aspettiamo presso il Gruppo Jolly Automobili, SS 156 Monti Lepini km 6.600.

AVIS

Raggiungici oggi stesso nelle sedi di Frosinone, S.S.156 Monti Lepini, Km 6.600, e Sora, Via Baiolardo, 63, per elaborare insieme la soluzione ideale per le tue esigenze professionali.

Land Rover

Ti aspettiamo oggi stesso presso X Class, SS dei Monti Lepini km 6.600, presso GRUPPO JOLLY AUTOMOBILI, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

MAMA H24

400 famiglie ci hanno già scelto. In tutta la provincia di Frosinone, e non solo, il nostro servizio è ormai un punto di riferimento per chi ha bisogno di assistenza h24. Vi spieghiamo perché.