venerdì 27 settembre 2013 redazione@ceccano24.it

Sistema Bibliotecario e Documentario della Valle del Sacco: resoconto di giovedì 26 a Ceccano

Si è tenuta giovedì 26 settembre 2013, presso l’auditorium della Biblioteca Comunale di Ceccano, l’assemblea straordinaria del Sistema Bibliotecario e Documentario della Valle del Sacco.

L’assemblea dei rappresentanti degli enti aderenti al Sistema, si è riunita per approvare i progetti esecutivi da presentare alla Regione Lazio, entro il 4 ottobre 2013, per ottenere i contributi previsti dalla legge regionale n. 26 del 23 ottobre 2009 (Disciplina delle iniziative regionali di promozione e conoscenza del patrimonio delle attività culturali del Lazio).

Come ha dichiarato Il Presidente Dott. Danilo Collepardi, nell’intervento introduttivo, la nuova Giunta regionale, tra i suoi primi provvedimenti, ha provveduto a modificare  la legge regionale n. 26 /2009  con la legge n. 6 del 7 agosto 2013, che ha stanziato 2 milioni di euro da destinare a progetti presentati esclusivamente  dai sistemi bibliotecari, archivistici e museali del Lazio. Dopo la pubblicazione del relativo Bando, il Sistema Bibliotecario e Documentario della Valle del Sacco, essendo un Sistema oltre che bibliotecario anche documentario, ha elaborato due progetti: uno in quanto sistema bibliotecario e l’altro in quanto sistema archivistico. I temi individuati sono: Gli Statuti medievali dei comuni del Sistema   e La Grande Guerra, di cui nel 2014 ricorre il centenario dall’inizio (1914). Mentre quello della guerra necessariamente si presenta come un progetto a termine, quello sugli statuti costituisce l’inizio di uno studio più organico. Infatti l’analisi  e la comparazione degli statuti sarà uno studio unico e originale, che avrà come tappa fondamentale la messa in rete degli statuti. All’unanimità i rappresentanti degli enti hanno approvato la relazione del Presidente Collepardi e, in particolare, il Sindaco della Città di Ceccano Avv. Manuela Maliziola, ha apprezzato il costante lavoro di rete del Sistema della Valle del Sacco, che fornisce servizi di ottimo livello a favore di gran parte della popolazione ciociara e ha ringraziato il Presidente Collepardi e i bibliotecari, per l’impegno che dedicano, quotidianamente, alla diffusione della cultura.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI IN CIOCIARIA