Stefano Gizzi: il PDL non esiste, siamo condannati a perdere

Come si legge dal quotidiano Ciociaria Oggi del 13 Agosto 2012 il Pdl ciociaro e nella bufera. Da Ceccano arrivano le bordate di Stefano Gizzi al vice cordinatore Roma: “siamo condannati a perdere, il Pdl non esiste”. Con questa chiosa, in attesa di un congresso provinciale che si annuncoa infuocato, l’ex consigliere Gizzi si accoda alle considerazioni del suo collega di partito Riccardo Del Brocco.

Brucia ancora ciò che è accaduto alle ultime comunali ceccanesi, con il candidato sindaco pidiellino Massimo Ruspandini sconfitto al ballottaggio dalla sinistra della Maliziola. Per il Pdl poteva essere una vittoria storica, invece ci è rivelata una sconfitta traumatica consumatasi per contrapposizioni interne.

Menu