17 febbraio 2013 redazione@ciociaria24.net

Terremoto: comunicato del Comune di Ceccano

Nella notte tra sabato e domenica anche la Città di Ceccano ha avvertito la scossa del sisma che ha avuto come epicentro la zona del sorano all’incirca verso le ore 22.30. Gran parte della popolazione ceccanese ha sentito nettamente i tremori della Terra e si è riversata nelle strade, abbandonando le proprie case. La scossa è stata avvertita in maniera più intensa nella zona del centro cittadino e nei piani più alti dei palazzi, ma anche nelle zone periferiche ci sono stati momenti di panico e di paura.

Il Sindaco Manuela Maliziola si è subito attivata, coadiuvata dalla EC Protezione Civile di Ceccano, dagli agenti della Polizia Municipale, dai Carabinieri della Stazione di Ceccano, per verificare la situazione al fine di tranquillizzare i cittadini sullo stato delle cose e tutelare l’incolumità degli stessi.

E’ stata effettuata immediatamente una ricognizione del territorio e non sono state individuate criticità e situazioni di pericolo, non essendoci stati danni a cose e persone. La situazione è tornata alla normalità verso le ore 24.30, quando le persone, tranquillizzate e rassicurate, hanno fatto rientro nelle loro case. Nella mattinata di domenica, il Sindaco e i tecnici del Comune hanno controllato, a scopo cautelativo, tutti gli edifici scolastici non riscontrando anomalie o situazioni di criticità.

Per quanto riguarda il servizio idrico, l’Acea non ha riscontrato anomalie negli impianti di alimentazione e neanche sono pervenute agli uffici comunali segnalazioni in merito da parte dei cittadini. Per eventuali segnalazioni o informazioni telefonare al numero 0775/625625.

Menu