23 settembre 2016 redazione@ciociaria24.net

Un napoletano e due giovani di Ferentino allontanati da Amaseno

La scorsa notte, ad Amaseno, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno identificato rispettivamente un 51enne di Napoli, nonché un 30enne ed un 26enne di Ferentino, tutti con precedenti specifici per reati contro il patrimonio, i quali si aggiravano con fare sospetto presso noti obiettivi sensibili senza poter fornire adeguate spiegazioni circa la loro presenza in quel luogo.

Ricorrendone i presupposti, nei confronti dei tre è stata inoltrata la proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno nel suddetto comune per anni tre.

Menu