martedì 7 aprile 2015

Vergogna al cimitero di Giuliano di Roma

Bruttissimo episodio al cimitero di Giuliano di Roma. Alessio, bimbo scomparso circa tre anni fa a causa di una terribile malattia, riposa all’interno della cappella di famiglia e davanti alla sua tomba ci sono (o meglio c’erano) tanti piccoli oggetti portati dai suoi amichetti che sovente si recano a fargli visita.

Venerdì scorso la mamma del piccolo si è recata come ogni giorno al cimitero e una volta giunta davanti al luogo dove riposa il suo bambino si è imbattuta in un’amara sorpresa: qualcuno aveva messo a soqquadro la parte antistante la tomba portando via molte cose, tra cui alcuni oggetti della Thun. La notizia è stata riportata da Lucia Colafranceschi su Ciociaria Oggi.

Questa inaudita e vergognosa profanazione ha purtroppo un precedente: alcuni mesi fa nello stesso cimitero, si era verificato un episodio simile nei pressi della tomba di una bambina di nome Sara: anche in quel caso furono portati via oggetti simili a quelli rubati al piccolo Alessio. Fortissimo sdegno in paese per una vicenda che ha lasciato tutti senza parole.

PUBBLIREDAZIONALE - La Dott.ssa Claudia Malerba, specialista in Ginecologia del CE.RI.M. di Sora, spiega l'iter da seguire per vivere serenamente questo magnifico periodo.

PUBBLIREDAZIONALE - Una scelta così vasta non si è mai vista! Lucio Macci e Lorenzo Volpone spiegano tutti i dettagli di questa nuova magnifica iniziativa firmata Gruppo Jolly Automobili.

PUBBLIREDAZIONALE - Strepitosa iniziativa firmata Jolly Automobili, la concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia. Ecco tutti i dettagli.

Ti potrebbe interessare
Blog Aziendale vs Pagina Facebook: 2-0 a tavolino

Blog Aziendali - Video, video e ancora video. Perlopiù comici, di denuncia o di intrattenimento in genere. Questo è ciò che si visualizza da ...