6 Aprile 2016

Ancora polemiche in merito al Convegno sulle Foibe a Ceccano

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa contenente alcune dichiarazioni del leader provinciale di Casapound Italia, Fernando Incitti.

«Non si placano le polemiche in merito al convegno organizzato dall’Anpi sulle Foibe a Ceccano. Dopo che CasaPound Italia, Gioventù Nazionale e altre associazioni, avevano attaccato l’Anpi per aver indetto il convegno, ritenuto revisionista, difensivo nei confronti di chi ha commesso l’eccidio e offensivo per la memoria degli italiani infoibati, era arrivata la risposta di Luigi Compagnoni e del Pd a difesa del convegno accompagnata da duri attacchi. Non è tardata ad arrivare la contro risposta del leader provinciale di CasaPound Italia Fernando Incitti.

”’Come ho già dichiarato, ribadisco che quanto avvenuto a Ceccano con il convegno sulle Foibe organizzato dall’Anpi per rivalutare l’opera della Resistenza e dei Partigiani di Tito sul fronte orientale, quasi spiegando come donne, anziani e bambini, meritassero di morire e di essere cacciati dalla loro terra perché italiani e quindi colpevoli a prescindere in quanto Fascisti, è qualcosa di gravissimo, e che non esito a definire un atto infame – dichiara Incitti – in più, la Brigata Garibaldi dei partigiani Italiani fu direttamente responsabile insieme ai titini di tale tragedia, quindi ci chiediamo come sia possibile che un’associazione che inneggia a questi assassini, possa permettersi di parlare delle Foibe”.

”Il signor Compagnoni, il Pd e l’Anpi sono figli di una cultura ignorante e dell’odio politico – continua Incitti – stanno facendo di tutto per ostacolare l’intitolazione di una strada di Ceccano ai Martiri delle Foibe, servendosi del sacrificio di migliaia di innocenti italiani assassinati dalla barbaria partigiana e comunista, per fare opposizione. Non daremo la possibilità a nessuno di sporcare la memoria della gente d’Istria, Fiume e Dalmazia, e chiunque si azzarderà a farlo dovrà fare i conti con noi”.

”Evidentemente Compagnoni e il Pd credono che Ceccano sia ancora la roccaforte rossa degli ultimi decenni da usare a loro piacimento – continua Incitti – ma i ceccanesi la pensano diversamente e hanno già risposto mandando a casa una classe dirigente che ha portato Ceccano agli ultimi posti di qualsiasi graduatoria. La frustrazione di Compagnoni per non essere mai riuscito ad avere il ruolo di rilievo al quale ha sempre ambito nella sua carriera politica, non rientra nelle priorità di Ceccano”.

”Ceccano è stata sempre piena di murales e scritte di sinistra inneggianti all’odio – spiega Incitti – eppure Compagnoni solo adesso fa la voce grossa. Potrebbe dare l’esempio prendendo vernice e pennello procedendo alla cancellazioni, ruolo che gli si addice sicuramente di più rispetto al politico”.

”Segnalo anche il fatto increscioso avvenuto in una nota scuola ceccanese – aggiunge Incitti – dove nelle scorse settimane una docente ha fatto pressioni ad uno studente che voleva difendere la memoria dei Martiri delle Foibe. Al ragazzo va tutta la nostra solidarietà, ben consapevoli della bassezza culturale e delll’ignoranza che hanno sempre predominato in quella scuola”. ”il sindaco Caligiore e l’amministrazione non devono cedere al ricatto di questi sciacalli – conclude Incitti – e dovranno mostrare coraggio difendendo i tanti giovani che si mettono in gioco per difendere la memoria di tante persone che hanno pagato con la propria vita con l’unica colpa di essere italiani”».

Matteo Bassetti "rilancia": «Questo virus non sparirà neanche con il vaccino. Non arriveremo più alla normalità totale»

Matteo Bassetti - Dopo 6 mesi il Prof. Matteo Bassetti, infettivologo genovese, conferma ciò che pensava ad Aprile: «Il Covid continuerà a "farci compagnia" per molto tempo».

Coronavirus: oggi a Sora 15 nuovi casi. I negativizzati salgono a 117, gli attuali positivi sono 214

Roberto De Donatis - La maggior parte dei positivi sono asintomatici e isolati presso il proprio domicilio.

Sergio Costa: «Stop vendita e uso anche a bicchieri di plastica usa-e-getta oltre che posate, piatti e cannucce»

Sergio Costa - Sergio Costa, Ministro dell'Ambiente, inoltre precisa: «La battaglia che sto combattendo dal primo giorno non è contro la plastica in generale, ma contro quella usa e getta, è un controsenso innaturale».

Coronavirus: oggi nel Lazio 1.995 nuovi casi, 184 in provincia di Frosinone (11 ricoveri)

La ripartizione territoriale dei dati tratta dal bollettino divulgato dalla Regione Lazio.

«Ciao Rocché, grande lavoratore, stimato collega, ma soprattutto AMICO»

Il ricordo dei colleghi sulla pagina Facebook dello store Expert Lucarelli di Sora, dove il sorriso di Rocco c'era sempre e per tutti.

CORONAVIRUS - 13enne positivo dorme in auto per non contagiare la famiglia

Vive con la famiglia (5 persone) in una stanza con bagno, un'abitazione troppo piccola per garantire il suo isolamento. Il papà ha passato le notti accanto al veicolo per sorvegliarlo.

Francesco Boccia (PD): «Chiusura locali dettata da stringenti esigenze di emergenza sanitaria nazionale»

Francesco Boccia - Francesco Boccia, Ministro per gli affari regionali e le autonomie: «La difesa della salute è prioritaria. Sosteniamo il lavoro di medici e infermieri. No a chi aggira le regole».

ISOLA DEL LIRI - Coronavirus: 7 nuovi positivi, il totale sale a 47

L'annuncio del Sindaco, Massimiliano Quadrini.

Giorgia Meloni: «Basta passerelle e dirette Facebook, l'Italia chiede e pretende risposte concrete»

Giorgia Meloni - La leader di Fratelli d'Italia punta il dito anche sulle «conferenze stampa convocate in orari di massimo ascolto per i tg».

CORONAVIRUS - Tamponi Drive-in: presto prenotazione on-line anche in provincia di Frosinone

Tamponi drive-in, la Regione Lazio inoltre precisa che «coloro che non si recano all'appuntamento e senza modificare la prenotazione riceveranno l'addebito della prestazione riportata sulla ricetta medica».

CORONAVIRUS - Roberto Burioni fa chiarezza sul vaccino anti Covid: «Nessuno conosce i tempi»

Roberto Burioni - «Si parla in continuazione di vaccino a novembre, vaccino a gennaio, vaccino tra due anni e così via. Vorrei approfittare per fare un poco di chiarezza», afferma l'immunologo.

ROMA - Coronavirus, il bollettino dello Spallanzani: 40 pazienti sono in terapia intensiva

Spallanzani Roma - Spallanzani Roma: il consueto aggiornamento della situazione Covid divulgato dalla struttura situata sulla Portuense.

FROSINONE - Venerdì 30 manifestazione contro il DPCM Conte davanti alla Prefettura

Incitti (Fratelli d'Italia): «Manifestazione autorizzata, pacifica, ma determinata».

SORA - Consiglio Comunale: Martedì 3 Novembre il primo Bilancio di Previsione della storia discusso on-line

Saranno 4 punti all'Odg di una seduta che verrà ricordata per molto tempo.

CASTELLIRI - Commemorazione defunti: le raccomandazioni alla popolazione

Le comunicazioni alla cittadinanza divulgate attraverso la pagina social dell'ente.

BROCCOSTELLA - Commemorazione defunti: le raccomandazioni del Sindaco

Domenico Urbano si rivolge alla cittadinanza in un periodo nel quale è richiesta molta attenzione.

ARCE - Coronavirus: tre nuovi positivi e due guariti

L'annuncio del Vice Sindaco Sara Petrucci.

ISOLA DEL LIRI - Scuola Plesso Stazione chiusa fino al 6 Novembre per positività di una docente al Covid-19

Nella scuola verrà messa in atto ogni opportuna misura di sanificazione.

FROSINONE - Aggiudicata la gara della nuova palestra alla Maiuri

Il finanziamento per la realizzazione dell'opera è pari a un milione di euro.