23 Settembre 2013

Antonio Zaccini chiede lumi sulla vicenda dei presunti atti vandalici nel sito archeologico di Callami a Ceccano

Il vicepresidente del consiglio comunale di Ceccano, Antonio Zaccini, chiede la convocazione della 6a Commissione Consiliare Permanente del Municipio fabraterno, per discutere di quanto è accaduto presso il sito archeologico di Callami, recentemente oggetto di presunti atti vandalici nei confronti dei resti dell’acquedotto, riportati sulla stampa locale. In particolare, Zaccini chiede di verificare se si sia trattato o meno di atti contro il parimonio culturale e in tal caso di individuarne i responsabili.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.

EXTRA

In tremila alla Santissima per la Festa dell'Apparizione

Ecco le immagini del magnifico spettacolo di fede materializzatosi domenica scorsa con l'afflusso di tantissimi pellegrini presso il Santuario.

NECROLOGI

È venuta a mancare Maria Annarelli

Si è spenta presso l'Hospice "Casa delle Farfalle", Isola del Liri.

POLITICA

SORA - Pista ciclabile Pontrinio-Tofaro: lavori in primavera

In via di sottoscrizione il contratto con l’impresa. A seguire, partirà la fase operativa.

EVENTI

In onda su Rai Storia il documentario del regista sorano Emilio Mantova

L'appuntamento è fissato per il 22 Febbraio alle ore 22:50. Il documentario è dedicato alla vita dell’illustre chirurgo Pietro Valdoni ed è il risultato ...

CRONACA

SORA - Va nel suo uliveto e si ritrova in una discarica

Ancora una volta, plastica, lattine, cartacce e ogni genere di rifiuti abbandonati nella proprietà altrui senza porsi mimimamente il problema.