26 Luglio 2012

CECCANO – 34enne arrestato, in casa aveva una coltivazione di piante di cannabis

Continua incessante l’attività preventiva posta in essere dal personale dei reparti della Compagnia Di Frosinone, in particolare nel contrasto alla commissione dei reati predatori e del consumo/coltivazione e spaccio di sostanze stupefacenti.  In particolare: Ieri, in Ceccano, a conclusione di mirata attività, i militari della locale Stazione, traevano in arresto un 34enne del luogo poiché resosi responsabile di  “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente”. I militari operanti, nel corso di una perquisizione in un’area adiacente all’abitazione dell’uomo rinvenivano una coltivazione costituita da nr. 15 piante di “ cannabis Indica”, ciascuna dell’altezza di 3 metri.  La piantagione veniva posta sotto sequestro,  mentre l’arrestato, veniva trattenuto presso le Camere di sicurezza di quel Comando Arma, in attesa del rito direttissimo.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Eutanasia - Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Eutanasia - Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.