4 Novembre 2012

Ceccano, acqua non potabile e bollette

Sono in molti a Ceccano a chiedere una forte presa di posizione da parte dell’amministrazione Maliziola nei confronti di Acea Ato5, innanzitutto per la mancanza di controlli preventivi nei confronti degli inquinamenti idrici e poi da più di un mese l’acqua di mezza città non è potabile e questo farebbe venir meno il diritto dell’azienda di pretendere il pagamento delle bollette, legate appunto alla fornitura dell’acqua potabile. Intanto la popolazione è preoccupata per l’arsenico nell’acqua, colpo definitivo alla reputazione dell’acquedotto fabraterno.

Pietro Alviti

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.

EXTRA

Strage di cani in paese: monta la rabbia social

Sono giorni inaudita violenza nei confronti dei poveri amici a quattro zampe, la cui unica "colpa" è quella di fidarsi dell'uomo.

POLITICA

SORA - Scuola innovativa: nelle adiacenze un altro "regalo" di Renzo Piano e del suo G124

Il Sindaco, Roberto De Donatis, mostra e spiega come diventerà l'edificio residenziale adiacente a quello scolastico.

CRONACA

SORA - Piano Esecutivo di Gestione (PEG): i 5 Stelle depositano interrogazione al Sindaco

La nota del consigliere comunale e portavoce del Movimento Cinque Stelle, Fabrizio Pintori.