16 Maggio 2012

Ceccano al ballottaggio. Maliziola: “Non importa se siete di destra o sinistra, scegliete la professionalità e la competenza!”

CECCANO – Continua senza  sosta il viaggio nei quartieri della città Fabraterna, della candidata a sindaco  Manuela Maliziola.

Nella giornata di martedì,l’Avv. Maliziola ha incontrato i cittadini dei quartieri,’Via Gaeta’,’Spina’,’Badia’ e ‘Borgo Berardi’,incontrando una straordinaria partecipazione  dei residenti. Tanto l’entusiasmo riscontrato per le strade e tra la gente.

In particolare,nella zona popolare di Via Gaeta,ha avuto modo di confrontarsi con un folto gruppo di anziani,affrontando con gli stessi,le principali problematiche relative a questa fascia di popolazione, spesso poco considerata dalle istituzioni.

<< Il mio programma,parte proprio dalle fasce più deboli della società,giovani,donne e anziani,questi ultimi  di vitale importanza per la crescita di un paese. – Ha continuato la Maliziola – Una  delle prime cose che faremo,sarà migliorare i servizi per gli anziani, crediamo che l’ottica da cui partire sia quella dell’assistenza domiciliare,affinché gli anziani possano restare per quanto possibile nella propria casa,perché  mantenere le proprie abitudini è il primo diritto di ogni anziano. Pensiamo anche ad esperienze di reciprocità e scambi intergenerazionali,come già è stato fatto in passato dall’attuale amministrazione attraverso un progetto nelle scuole che prevedeva l’insegnamento dell’informatica di base da parte di giovani studenti  agli anziani.- Ha concluso la Maliziola- Insomma,la questione degli anziani,a Ceccano,non può che avere la massima priorità>>.

Di seguito,Manuela Maliziola e la sua grande ‘Squadra’ di sostenitori,si sono spostati in zona ‘Borgo Berardi’,dove hanno provveduto a distribuire  ‘porta a porta’ dei coloratissimi volantini,con la sintesi del programma elettorale.

Di sera,la candidata,si è recata nelle contrade ‘Badia’ e ‘Spina,per concludere la giornata dialogando  con le famiglie della zona.

In ogni contrada della città,Manuela Maliziola  ha voluto rinnovare il suo appello ai cittadini: << Non importa,che voi siate di destra o di sinistra, uomini o donne,operai o studenti,imprenditori o commercianti,se come me,amate questa città,scegliete la professionalità e la competenza anziché l’arroganza e le menzogne>>.

COMITATO ELETTORALE MANUELA MALIZIOLA SINDACO

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.

Nicola Guida debutta a Vallelunga sulla CUPRA della Scuderia del Girasole

Nicola Guida - L’imprenditore romano è un rookie del TCR Italy e dopo aver già disputato i primi tre round della stagione, gareggerà questo weekend sulla pista di Vallelunga passando al cambio sequenziale.

Barbados diventerà una Repubblica e invita tutti a passare lì i prossimi 12 mesi in smart working: intervista alla Dott.ssa Marsha Alicia Straker

Barbados smart working - La governatrice generale di Barbados ha annunciato che l'isola caraibica diventerà una Repubblica entro fine 2021, dopo 55 anni dalla sua indipendenza.

Trova clienti gratuitamente con Google My Business

Google My Business - Google My Business è uno strumento gratuito per gestire la tua presenza online su Google, inclusi Ricerca e Maps.

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

Lattoferrina Coronavirus - La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università di Tor Vergata e La Sapienza.

Cerchi un bed and breakfast a Roma centro? Te ne consigliamo uno veramente centrale

Bed and breakfast Roma centro - Scegliere il luogo del proprio pernottamento romano è facile o complicato, dipende dai punti di vista, perché l’assortimento è così vasto che si rischia di andare in confusione.