22 Novembre 2019

CECCANO – In città rinasce la radio dopo la mitica stagione ’70-’90

I dettagli dell'ambizioso progetto che vede coinvolti molti giovani.

Dopo l’insuperabile stagione radiofonica, che tra la fine degli anni ‘70 e i ‘90, vide crescere a Ceccano l’emittenza radiofonica, grazie alle indimenticabili esperienze di Radio Venere, I.T.R. Interpolitan Tele Radio oppure Sirio Tele Radio, di cui— tra l’altro — diverse voci continuano ancora oggi ad essere protagoniste in FM, la radio in questa città è ritornata a vivere grazie alle nuove tecnologie digitali. Rispondendo, infatti, al bando dell’Agenzia Nazionale per i Giovani, l’Associazione Disciplinare Conscom è stata scelta per partecipare al primo network radiofonico is!tuzionale nazionale che, costituito in Italia con altre 43 radio web, vede coinvolti ben 10 ragazzi e ragazze under 30.

Il progetto realizzato grazie ai fondi messi a disposizione dall’Agenzia Nazionale per i Giovani attraverso il bando per la realizzazione del network delle radio digitali “ANG InRadio”, ha consentito per la nuova radio web ceccanese, denominata ANG InRADIO LAZIO “Young Radio for Young People”, la costituzione di ben due redazioni — una per la provincia di Frosinone ed una per quella di Roma — che, u!lizzando un linguaggio vicino alle nuove generazioni, hanno voluto indagare on the road i fenomeni della discriminazione sociale. Un ambito molto delicato e sensibile che si è riusci! a far emergere attraverso la realizzazione di podcast dedicati a mettere in luce i problemi che tra i giovani esistono nell’accogliere le diversità, come ad esempio, quelle di orientamento sessuale, di differenza religiosa, di colore di pelle, di provenienza territoriale oppure legate al bullismo o alle disabilità fisiche.

Un mondo che i dieci ragazzi coinvolti hanno esplorato a tutto tondo realizzando vere e proprie inchieste, ora ascoltabili sia sul canale Youtube appositamente creato oppure attraverso l’indirizzo web www.conscom.it/ ang_inradio_lazio.html. La presentazione ufficiale di ANG InRADIO LAZIO “Young Radio for Young People” si terrà il prossimo 16 dicembre ma.na al Liceo Scien!fico di Ceccano in V.le Fabrateria Vetus, alla presenza del Direttore Generale dell’Agenzia Nazionale per i Giovani, Domenico De Maio e di altri protagonis! di questo progetto nazionale che ha riportato la radio a Ceccano.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.

Nicola Guida debutta a Vallelunga sulla CUPRA della Scuderia del Girasole

Nicola Guida - L’imprenditore romano è un rookie del TCR Italy e dopo aver già disputato i primi tre round della stagione, gareggerà questo weekend sulla pista di Vallelunga passando al cambio sequenziale.

Barbados diventerà una Repubblica e invita tutti a passare lì i prossimi 12 mesi in smart working: intervista alla Dott.ssa Marsha Alicia Straker

Barbados smart working - La governatrice generale di Barbados ha annunciato che l'isola caraibica diventerà una Repubblica entro fine 2021, dopo 55 anni dalla sua indipendenza.

Trova clienti gratuitamente con Google My Business

Google My Business - Google My Business è uno strumento gratuito per gestire la tua presenza online su Google, inclusi Ricerca e Maps.

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

Lattoferrina Coronavirus - La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università di Tor Vergata e La Sapienza.

Cerchi un bed and breakfast a Roma centro? Te ne consigliamo uno veramente centrale

Bed and breakfast Roma centro - Scegliere il luogo del proprio pernottamento romano è facile o complicato, dipende dai punti di vista, perché l’assortimento è così vasto che si rischia di andare in confusione.